Classico tour in vetta nella Val di Funes

Classico tour in vetta nella Val di FunesItinerario:
Con la macchina o con l’autobus si giunge al Rifugio Zannes, al confine con il parco naturale (grande parcheggio auto; 1670 metri, possibilità di ristoro). Ora ci si incammina sulla strada, verso il vicino albergo di Sass Rigais, per proseguire in seguito su una via forestale attraverso i prati ed il bosco lungo il fiume Ciancenon, in direzione interno-valle, fino alla strada dei masi che porta al Rifugio Genova. Tramite questa strada saliamo a mò di tornante fino al margine del bosco, per raggiungere dopo i prati, la Malga Gampen (2062 metri, baita, possibilità di ristoro). Da qui saliamo, a destra sulla larga strada oppure a sinistra sullo stretto sentiero, fino al Rifugio Genova (2301 metri, baita gestita). Qui eventualmente si può pernottare. Dalla baita si continua sul sentiero numero 4 in direzione est fino al vicino Passo di Poma (2340 metri) e da qui a sinistra attraverso i pendii erbosi fino alla Forcella de Putia (2357 metri). A questo punto saliamo su un sentiero attraverso molte serpentine in direzione nord-est fino alla vetta della montagna. Questa è raggiungibile tramite un sentiero che risale i pendii, in parte ripidamente grazie a tratti messi in sicurezza con ferrate, in parte su terreno ghiaioso, fino alla larga cima del Sass de Putia (2875 metri). In condizioni di buon tempo si gode di un variegato panorama. Durante la discesa si ripercorrono gli stessi sentieri.

Dettagli sull'escursione